Chi è Giovanni Scifoni?

Giovanni Scifoni nasce il 23 maggio del 1976 a Roma, e sin dalla gioventù si avvicina al mondo dello spettacolo, appassionandosi all’attività artistica: da un lato si dedica ai fumetti, mentre dall’altro lato studia recitazione e musica, concentrandosi in modo particolare sul canto e sul pianoforte. A ventidue anni si diploma all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico, per poi intraprendere una lunga e proficua carriera teatrale che lo porta ad affiancare sul palcoscenico, tra gli altri, artisti del calibro di Patrick Rossi Gastaldi, di Paolo Poli, di Lorenzo Salveti, di Sebastiano Lo Monaco, di Roberto Guicciardini, di Giorgio Colangeli, di Maddalena Crippa, di Massimo Foschi e di Ninni Bruschetta. Dopo aver collaborato con la compagnia Gen Rosso, esordisce al cinema nel 2003, interpretando Berto nel film di Marco Tullio Giordana La Meglio Gioventù.

Un paio di anni più tardi Giovanni Scifoni è il protagonista di Mio Figlio, miniserie diretta da Luciano Odorisio che vede nel cast anche Caterina Vertova e Lando Buzzanca; lo stesso Odorisio lo dirige di nuovo, nel 2008, in Io Non Dimentico, un’altra miniserie per il piccolo schermo. In seguito Giovanni appare su Raiuno nella terza stagione della fiction Un Caso Di Coscienza, diretta da Luigi Perelli, e nella sesta stagione di Don Matteo, accanto a Terence Hill.

Nel 2010 è protagonista di Le Ultime Sette Parole Di Cristo (Minestra Di Fede Per Cialtrone E Strumenti Antichi), spettacolo teatrale che viene replicato per diversi mesi alla Cappella Orsini di Roma per poi essere portato in tournée in tutta Italia. L’anno successivo Scifoni entra nel cast di Un Medico In Famiglia, che nella settima stagione lo vede impersonare il ruolo di uno psicologo di nome Francesco. Nel 2014 Giovanni affianca Nino Frassica e Nicole Grimaudo ne La Tempesta, film tv trasmesso su Raiuno con la regia di Fabrizio Costa.